Full Convection

Forno oscillante con riscaldo a convezione. Massima uniformità di temperatura. Tempra dei vetri basso emissivi selettivi

Forni oscillanti per la tempra piana del vetro. Sistema di riscaldo a convezione, a singola o doppia camera di riscaldo, per la tempra dei vetri basso emissivi selettivi

Forni a singola camera di riscaldo

per questa tipologia il riscaldo viene effettuato per mezzo di aria pre-riscaldata fatta ricircolare all'interno della camera del forno. Non viene utilizzata aria compressa con conseguente risparmio dei costi di gestione. Il risultato che si ottiene è un miglior rendimento, un'ottima uniformità di temperatura con conseguente migliore qualità finale della tempra.

Forni a doppia camera di riscaldo con pre-camera

questa soluzione prevede una pre-camera con riscaldo ad aria calda fatta ricircolare all'interno della camera del forno e una camera con sistema di riscaldo a irraggiamento. I forni Full Convection con pre-camera permettono di aumentare la produttività del 40%, di temprare tutti i vetri basso emissivi presenti in commercio, e un consumo di potenza per metro quadro di vetro prodotto - kW/mq - fra i più bassi oggi presenti sul mercato.

Caratteristiche principali

  • Rulli cavi ceramici in silice fusa;
  • Movimentazione rulli ceramici con doppie cinghie pre-tensionate;
  • Motorizzazione indipendente carico/forno/tempera/scarico comandata da inverter;
  • Riscaldo con ricircolo di aria calda;
  • Resistenze inferiori protette da un supporto ceramico;
  • Controllo potenza con SCR su più zone indipendenti sia sulla parte superiore che inferiore;
  • Gruppo elettroventilatore azionato da un motore con variatore del numero di giri;
  • Regolazione verticale indipendente delle soffianti;
  • Controllo della pressione indipendente per ogni soffiante;
  • Gestione del processo con PLC e PC di supervisione;
  • Massima semplicità d’uso e di programmazione;
  • UPS – sistema di emergenza che interviene in mancanza della alimentazione elettrica della linea principale. In automatico permette di mantenere in rotazione i rulli ed evacuare il vetro evitando il danneggiamento dei rulli ceramici;
  • Nessuna lamiera di protezione delle resistenze inferiori a vantaggio di un risparmio energetico e durata delle resistenze;
  • Scanner per controllo della temperatura direttamente sul vetro, con registrazione e archiviazione dei dati di processo, permettendo all’operatore di risalire a ogni singola carica a lavorazione ultimata.

Dati tecnici

Full Convection

Dimensioni utili Dimensioni minima Spessore vetro Lunghezza impianto Potenza richiesta Potenza richiesta precamera Alimentazione elettrica
mm mm mm mt kW kW
230/360 2300x3600 150x250 3/4-19 18 400 400 400V/50Hz/3Ph
230/450 2300x4500 150x250 3/4-19 23 500 500 400V/50Hz/3Ph
250/450 2500x4500 150x250 3/4-19 23 600 600 400V/50Hz/3Ph
280/500 2800x5000 150x250 3/4-19 27 750 750 400V/50Hz/3Ph
330/600 3300x6000 150x250 3/4-19 31 850 850 400V/50Hz/3Ph
Ultimo aggiornamento: 19:00, 8 Aug 17
» prodotti 
» Tempra